Minimal make up collection

maggio 07, 2019



Come ho scritto in questo post, le mie abitudini con il trucco non sono molto elaborate, sono naturali e tranquille. Non ho chissà che collezione gigante di prodotti cosmetici, però qualcosa di carino lo posseggo anche io. Preferisco per la base prodotti senza parabeni e siliconi, perché bb cream, correttore e mascara li indosso più o meno spessp. Non sono una fanatica del biologico, ma cerco di stare attenta all'ici per quei prodotti che uso tutti i giorni, evitando di spalmarmi addosso sostanze troppo alcoliche o nocive.

Base 



Nella mia base al momento manca il correttore, perché è terminato quello che usavo (piuttosto scadende), dunque al momento sono alla ricerca di un correttore liquido biologico, o senza parabeni, siliconi e altre schifezze, e che non sfori i 10 euro. Se lo conoscete fatemi per favore fatemelo sapere. Pensavo al correttore in crema dell'Avril, qualcuno lo conosce e lo consiglia?

Non mi piace un trucco pesante, ripugno il mascherone, mi da proprio fastidio: ho la sensazione che la pelle non respiri e di avere la faccia appiccicosa.
Utilizzo il primer viso illuminante di Yves Rocher, capita anche che indossi solo questo senza altri strati sopra. Mi piace molto, è idratante e senza ingredienti nocivi, dà un  non so che di sano e fresco al viso, in ogni caso devo passare una spolverata di cipria altrimenti l'effetto e lucido.
Per dare un po' di colore o per coprire qualche rossore alterno sulla zona T del viso il fondotinta Fit Me della Maybelline e la BB cream di PuroBio, entrambe hanno una  coprenza molto leggera, fortunatamente non ho molto da coprire.
Al momento, per una questione di inci preferibile, ho lasciato da parte il fondotinta e sto utilizzando più la BB cream ma, come dicevo, se non ho imperfezioni evidenti salto questo passaggio applico solo il primer.
Spalmo sia fondotinta sia BB cream in movimenti rotatori (così mi ha insegnato Clio MakeUp!) con il Buffer Face Brush F101 di Wycon. E' una new entry, comprato abbastanza di recente perché l'applicazione con dita e spugnetta aveva iniziato ad evidenziarmi delle pellicine sulla fronte.
Fisso il tutto con la Natural Translucent Powder di Benecos, una cipria biologica che fa il suo mestiere discretamente. Il pennello per applicare la cipria è un kabuki che, non ci giurerei visto l'assenza di etichette, credo sia di Douglas.
Per dare un tocco più sofisticato, ma sempre sobrio, spolvero l'illuminante Glow Like a Mermaid di Essence su punta del naso, zigomi alti e arcata delle sopracciglia.

Occhi




Molto molto minimal, perché non ho né le abilità né il tempo e neanche la voglia di cimentarmi in grandi creazione con ombretti, sfumature e simili.

Ho delle varianti molto semplici per il trucco occhi:
1) Solo un po' di illuminante  (di cui vedi sopra) sulla palpebra.
2) Illuminante e un filo sottilissimo, proprio un accenno, di eyeliner all'attaccatura delle ciglia. Niente onde, niente ali e niente linguette che allungano lo sguardo: non le so fare. Per questa linea nera quasi invisibile uso il Quick Eyeliner di Wycon.
3) Alterno qualche ombretto nude.

L'unica palette che possiedo è la Nacked Basics di Urban Decay, in cui alcuni colori sono più usati di altri. E' una palette neutra con cui non ci si può sbizzarrire più di tanto, quindi perfetta per le mie esigenze basiche e per la mia inettitudine come make up artist.
Pettino le sopracciglia con un arnese preso da Tiger, le pettino e basta senza colorarle o riempirle perché altrimenti in un attimo divento Frida. Non mi pare il caso.
Infine, c'è il mascara Maxi volume di Bottega Verde.


Labbra



Nonostante io non usi prodotti sulle labbra praticamente mai, eccezion fatta dei burri di cacao che consumo come fossero acqua fresca, ho diversi rossetti e tinte belli fichi.
Partiamo dal mio preferito: Urban Decay Vice Liquid Lipstick colorazione Amulet.
Tre grandi classici, tre rossi: Pure Color Envy Lustere Lipstick di Estee Lauder colorazione Pretty ShockingRussian Red di Mac, Diva di Mac.
Diva, dopo Amulet, è il mio secondo preferito.
Una tinta labbra per quanto mi sento battagliera: Kat Von D Everlasting Matte Liquid Lipstick colorazione Vampira.
Un tinta labbra per quando mi sento romantica: Rossetto Liquido di ClioMakeUp colorazione 1982.
Una delusione: una delusione è presente in tutte le collezioni, un prodotto che sulla carta sembra magnifico ma di cui la realizzazione è una fregatura. Urban Decay Lipstick colorazione Stark Naked mi cancella le labbra. Sono una persona con delle labbra abbastanza carnose, ma se indosso questo rossetto sembra che io non le possegga proprio. Ergo, non lo indosso.
Un rossetto che non ho mai l'occasione di indossare: il mini-size di Rebel di Mac in una graziosa limited edition natalizia. E' un rossetto color melanzana, quando lo posso indossare? Per andare all'università mi sembra un poco esagerato....



Due gloss da tutti i giorni: Shiny Lip Gloss di Bottega Verde colorazione Cristallo e Jucy Tube di Lancome colorazione Candy. Al momento sono i prodotti labbra che uso più o meno tutti i giorni, sopra i vari strati di burro di cacao.

Cosa ne pensate di questa collezione? Abbiamo qualche prodotto in comune? 

You Might Also Like

14 commenti

  1. Io appartengo ad altra fascia d'età (secondo me ho due volte i tuoi anni almeno) e mi sono raramente truccata (tipo, il rossetto solo in occasioni "speciali").

    Io metto la cremina (all'acido ialuronico, che per la mia età è d'uopo) e poi la crema idratante sopra. Fine.

    Ogni tanto (occasioni speciali, feste, inviti formali) un velo di mascara, ombretto, un filo impercettibile di eyeliner, rossetto e un po' di illuminante.

    Non riesco a sopportare fondo tinta e ciprie, non riesco... forse non li so mettere. Inoltre, non ho gran che da coprire, la pelle è grosso modo uniforme e senza grossi difetti.

    Mi ripeto che devo imparare a truccarmi e mi esercito ogni tanto ma... non mi vedo col trucco più di quello delle occasioni speciali... in un certo senso, meno lavoro da fare :D

    L'importante è sentirsi a posto e presentabili...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono una persona che supporta molto l'idea: indossa ciò che ti fa stare bene. Poi, delle volte preferisco coccolarmi un po' più del solito magari

      Elimina
  2. Tu usi esattamente i tipi di prodotto che prferisco anche io: con un inci discreto e che non costino un'esagerazione!
    Infatti molti di questi prodotti ce li ho anche io, anche se magari in altri colori!^^
    Quelli che mi sono stati davvero utili da scoprire in questo post sono la bb cream e il fondotinta, dato che uso entrambi molto raramente non so mai bene come regolarmi e quali prendere, ora almeno ho una certa sicurezza che quelli protebbero piaceremi!
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'inci del fondotinta non è un granché, ma per finché non finisco la confezione amen. La BB cream di purobio è un ottimo prodotto.

      Elimina
  3. io senza la naked basic non vivo :)

    RispondiElimina
  4. Io amo truccarmi, non amo neanche io i fondotinta pesanti, però mi piace avere una base perfetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la base perfetta, perfetta non riesco mai a farla. Ma dove sbaglio?

      Elimina
  5. Anche io prediligo make up dalle tinte molto delicate il trucco pesante nn fa per me

    https://nettaredimiele.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fa bene indossare ciò che ci fa sentire più a nostro agio, secondo me :)

      Elimina
  6. Ciao! Sai, mi piace molto come scrivi! Anche io per il trucco occhi vado molto sul minimale. Interessante post.

    RispondiElimina
  7. ti trucchi più o meno come me...anche io non amo l'effetto mascherone e quindi rifuggo dai fondotinta mi limito ad usare la mia bb cream di L'Oreal che si adatta al colorito dell'incarnato e fisso tutto con un velo di cipria, un tocco di blush e nelle occasioni speciali un po' di illuminante qua e là...ogni tanto - ma ogni tanto - gioco con qualche ombretto tendenzialmente colori basic qualche volta qualche colore caldo, mascara tanto, sempre un tocco di illuminante nella parte interna, il rossetto quasi mai ... tutto ciò considerando il fatto che mi trucco solo nel weekend, per il lavoro vado nature!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo stile naturale è il mio preferito in assoluto!

      Elimina

Subscribe