Cercasi disperatamente avventura da vivere

14:29:00

Non un'avventura sentimentale, sia chiaro, bensì un'avventura da romanzo che si divora in una notte, rannicchiati tra le coperte e con la lucina del comodino accesa. 

Un'avventura con un fidanzato vampiro, che a quanto pare succede solo a Kristen Stewart, o anche una lettera spedita da un gufo viaggiatore mi farebbe contenta, peccato che gli undici anni li ho già superati. Sono anche disposta ad offrirmi come volontaria -rendiamoci conto di quanto io sia disperata- ai prossimi Hunger Games pur di vivere il genere di esperienza che, lo sento, è proprio lì, dietro l'angolo.
Ho controllato nel mio armadio: per ora solo maglioni, I'm sorry ma di Narnia neanche un fiocco di neve.
Non ho ancora trovato tra i corridoi del mio liceo il nuovo ragazzo con gli occhi che cambiano colore e tendenze omicide nelle notti di luna piena; per non parlare del fatto che mi ricordo ancora tutto del mio passato, e quando mi sveglio e non so dove mi trovo è solo perchè mi sono addormentata sul divano e non sul mio letto, peccato, avevo sperato di essere rinchiusa in una radura al centro di un labirinto con Dylan O'Brien. Ah, è aggiungo anche che nessun Vronskij e nessun Karenin hanno intenzione di duellare per la mia virtù e il mio onore, la mafia ancora non sono riuscita a sconfiggerla e col governo del mondo di Jonas niente da fare, non sono stata convocata per salvare pianeta da un genocidio incosapevole.
Thor preferisce Natalie Portman a me, Ironman Gwyneth Platrow, sui miei vestiti non ho appiccicato una bella e scarlatta A, non ho avuto mutamenti genetici stile XMan né tanto meno mutamenti sovrannaturali di natura oscura. La lettera di ammissione al club dei Mangiamorte deve essere andata perduta insieme a tutte le lettere di Charlie, il ragazzo da parete. 

Cerco disperatamente un'avventura che sia all'altezza delle aspettative che ho della vita. 




PS: se avete avventure che non siano mistiche o fantastiche o che non riguardano draghi o milionari che si innamorano di me anche se sono una prostituta con i capelli di Julia Roberts fa lo stesso, accetto ogni suggerimento.

You Might Also Like

6 commenti

  1. Sai che ogni tanto ci penso anch'io a queste cose? Voglio dire, alle storie lette sui libri. Certe volte mi ritrovo nel letto al buio a pensare "dai, magari gli shadowhunters esistono davvero. Così come i demoni che cacciano. Che ne sappiamo noi di tutto quel che c'è nell'universo?". E mi sento anche un pò stupida. Però è bello sognare, anche su delle minchiate.
    Va detto, però, che i libri ci danno una visione dell'amore/avventure troooppo distorta. E, anche se fosse, sfigata come sono non mi capiterebbe mai nulla di tutto ciò -.-"
    In bocca al lupo (non mannaro) per la ricerca di questa mirabolante avventura :*

    RispondiElimina
  2. distorta e migliore, cara mia

    RispondiElimina
  3. Essere il personaggio di un libro... E se lo fassimo davvero? Semplici personaggi di un immenso libro che qualche alta divinità ha scritto, intendo. Davvero vorremmo esserlo?

    Dietro tutte le avventure fantastiche, c'è un mare di sofferenza. Puoi provare ad andare a riprenderti tuo fratello in fasce, rapito dal re dei goblin: sarebbe un'avventura interessante da vivere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti le avventure che ho citato sono un po'.. ehm, estreme. Però ehi, a volte penso, così per non darmi troppo della fallita sfigata buona solo a fantasticare, di essere la protagonista di The Truman Show, e beh, è davvero così diverso?

      Elimina
  4. oh, che cavolo, che cavolo, che cavolo, hai letto perfettamente nei miei pensieri, tu, forse è una cosa tipica delle liceali che leggono troppo, non so.
    Ma al momento io più che di avventure alla Harry Potter (non guasterebbero, eh) sono osessionata dai viaggi, dal girare l'America coast to coast come i miei amici della Beat Generation e da quelle cose lì.
    E infatti domani parto, perché qui in Svizzera siam fighi e abbiamo le vacanze ora, e faccio un bel viaggio fra Svizzera, Italia, Austria e Slovenia. Sono 3 giorni, non è l'America, ma ci può stare;)
    minerva

    RispondiElimina
  5. AH! Non mi parlare di viaggi che mi vengono i brividi. Io adoro viaggiare, tra un po' vado in Germania e poi via con l'organizzazione dell'interrail in giro per l'Europa per l'estate. L'America ahimè dovrà aspettare un salario più alto dei miei.
    Ok , aspetta un attimo. Svizzera? Vivi lì? Ommioddiocchefigata!
    Divertiti tanto nel tuo viaggetto, beati voi Svizzeri col vostre vacanze autunnali!

    RispondiElimina

Blog Archive

Subscribe