10, 100, 1000 Occupazioni

12:39:00

Il Mio liceo insieme a quasi tutti i licei più gettonati e famosi di cittàquagiù ha inaugurato Dicembre con una gasatissima occupazione contro la Buona Scuola, la Crisi, Renzi, il Disagio ecc..

E' sì, purtroppo quest'illegalità ormai è ovunque. Questi ragazzini che si divertono vanificando il lavoro degli insegnati proprio non li sopporto. Per fare cosa poi? Canne in presidenza? Sesso sui banchi? Conferenze su Marx e pranzi sociali?
Male, male, male.

Ma chi prendo in girlo?
Sono al settimo cielo! -Nonostante avrei preferito che l'occupazione venisse fatta la settimana prossima in concomitanza con il mio viaggio in Germania-.

Non mi frega nulla di essere un'opportunista e un'incoerente, sono riuscita a fare una serie di cose che avevo programmato di poter fare solo dopo la pensione, ad esempio: sistemare la libreria di iTunes sul mio nuovo pc -come dice mio padre chi cambia pc e possiede un aggeggio Apple fa prima a suicidarsi che a trasferire tutti i file- , scaricare 128 canzoni sul telefono, vedere una sfilza di film, fare l'albero e il presepe -nessuno è davvero credente nella mia famiglia ma il presepe è molto carino- mettere delle lucine attorcigliate al letto come una teenager\Vlogger americana, fare la lista delle cose da mangiare in Germania e fare la lista dei film da vedere assolutamente del 2015.

Forse un giorno -oggi pomeriggio- andrò anche a scuola a dipingere le pareti della mia classe, il fatto è che tutte le attività sarebbero molto più piacevoli se la preside non avesse spento i termosifoni prima di sloggiare.




Ludo.

You Might Also Like

10 commenti

  1. Ahaha, io ho in programma uno (o forse due!) post sulla scuola, dove parlo anche degli scioperi e via dicendo.
    Fai bene a sfruttarli, tanto è un grande gioco di ruolo. I professori lo sanno bene, anzi se sono furbi hanno sicuramente già considerato una trentina di giorni senza programma, per "varie e eventuali". Fa parte del sistema scolastico stesso^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccome se lo sanno bene! Per ora dire che sto sfruttando questi giorni è riduttivo...

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ieri alla "riunione interna" è stato messo il divieto sulle candele per creare atmosfera al terzo piano. E' stato l'intervento più divertente devo dire.

      Elimina
  3. Che belle 'ste cose! Io durante qualche occupazione sono anche andata a scuola a partecipare a robe varie, dibattiti e cazzate ma poi passavo il resto della settimana a casa. Goduria!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì. è davvero uno spasso non fare assolutamente niente di davvero produttivo!

      Elimina
  4. Da me non c'è mai stata 'sta giuoia dell'occupazione ç_ç

    RispondiElimina
  5. Questo post mi ha riportato al liceo. Mi ha fatto ricordare dell'unica volta che non sono entrata in classe durante l'occupazione (prima che venissi segregata in una scuola dove occupazioni non se ne facevano). Quella volta non ero entrata in classe perchè, non solo c'era l'occupazione, ma anche - fatalità - avevo incontrato un cagnolino abbandonato per la strada. Decisi di portarlo al veterinario, perchè mi sembrava zoppicasse e, in paese di 18mila abitanti, incontrai solo una persona sulla via. Mio padre.
    Ad ogni modo, mi piace molto il tuo blog :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il papà! Quando si dice sfiga...

      Elimina

Blog Archive

Subscribe