Io {non} fumo

18:04:00

Sto leggendo Italo Svevo, per la precisione La Coscienza di Zeno; il primo capitolo di questo libro si chiama Il Fumo.
Io fumo e non fumo. 

Fumo perchè ci sono almeno mille cose per cui vado matta per le sigarette. La prima è narcisista: quando fumo mi sento attraente; l'ultima invece è meno banale: il tiro che ammazza il mozzicone, quello finale, non mi va quasi mai e lo butto via. 
Non fumo perchè il fumo uccide e io l'ho visto. Ho visto come uccide, l'ho visto benissimo, da vicino. Ho sentito la tosse, secca e graffiante, ho sollevato una bombola d'ossigeno, ho visto la camera d'ospedale, ho capito che rumore emette un respiratore artificiale, ho ascoltato un prete dalla prima fila di una chiesa, e ho baciato una bara. 




Sono molto attenta col fumo. Fumo due, tre, al massimo cinque, se proprio sono in vena di pazzie, sigarette la settimana. Le fumo tutte lo stesso giorno una dietro l'altra, quando è sabato sera e alla morte chi ci pensa più. 

Mi piace fumare, mi piace tantissimo. Mi piace lasciar andare via il fumo dalle labbra, sentire pizzicare i polmoni e la gola, mi piace veder bruciare la punta delle sigarette, e mi piace anche rollarle queste dannate sigarette. Preferisco girare le sigarette da me, perchè mi danno l'idea di fumare meno roba chimica, e poi posso scegliere quanto devono essere grandi o sottili, oppure se dentro ci va solo tabacco o anche qualcos'altro. 
Odio il fumo perchè mi piace troppo. 

BFF di questi giorni non fa che ripetermi questa frase , è diventata il nostro motto: 

SE SIAMO STATE FELICI CERTO ERA ILLEGALE


Non solo illegale, aggiungo io, era insano, immorale, pericoloso e soprattutto consapevole. 

Io mi destreggio in una vita di piaceri sbagliati che mi danno molte più soddisfazioni rispetto ai dispiaceri legittimi.

Ludo. 

You Might Also Like

8 commenti

  1. Beh, essere consapevoli di quel che si fa... è già una legale illegalità.
    Perciò vai così, tranquilla :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che la consapevolezza sia una bella conquista.

      Elimina
  2. A me il fumo non è mai piaciuto e, proprio per questo, non ho mai capito cosa ci sia di bello. Sarà che la mia visione è talmente opposta alla tua per cui non solo non lo trovo seducente ma pure volgare.
    A parte questo, però, capisco e condivido il tono del post. Alla fine è sempre tutto una rincorsa della felicità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dico, ho molte recriminazioni da fare al fumo, ma non che rende volgari.

      Elimina
  3. Ti abbraccio! La felicità arriva quando meno te lo aspetti,é sempre così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh che bello, allora smetto di cercarla per un po', vediamo che succede!

      Elimina
  4. Io vengo da una famiglia di fumatori incalliti, tutti e dico TUTTI in casa mia fumano, dai nonni, ai miei genitori, ai fratelli dei miei genitori e cugini... da me si consumano sigarette e caffè come non ci fosse un domani, quindi capisco appieno il tuo amore/odio (e sono l'ultima persona che può dirti "non si fà")... ma se è vero che il fumo uccide è pur vero che uccidono tante altre cose (perchè tanto se non son le sigarette sarà altro), tutti noi, nessuno escluso, abbiamo un vizio nella vita (che a volte usiamo per consolarci e a volte per autopunirci ), quindi con moderazione secondo me una volta ogni tanto va bene, l'abbiamo fumata tutti la sigarettina in bagno a scuola con le amiche... ti auguro solo di venire fuori prima che per te diventi un "terribile" vizio! ;)


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai capito appieno il senso del mio post, grazie. Comunque con le sigarette sono e voglio essere attenta, il fatto che diventi un'abitudine giornaliera mi spaventa e mi raccapriccia.

      Elimina

Blog Archive

Subscribe